rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Padre da 50 giorni, muore a 52 anni stroncato da un male incurabile: "Ciao Alessandro, impossibile dimenticarti"

Nel 2018 il matrimonio con Erika, la madre della piccola venuta al mondo neppure due mesi fa. Profondo cordoglio in città quando ieri si è diffusa la notizia della prematura scomparsa

Un ragazzo semplice di 52 anni dal sorriso contagioso. Un amore coronato con il matrimonio nell'ottobre del 2018 e la nascita di una splendida bambina, appena cinquanta giorni fa. Una vita affrontata con coraggio, anche nel momento più duro della battaglia contro un male incurabile che, tuttavia, lo ha vinto strappandolo all'affetto dei suoi cari. Alessandro Figaro se ne è andato da guerriero, lottando per la sua piccola Mia, per l'amata Erika, per la famiglia che si era costruito. E per tutti coloro che gli volevano bene, che ne apprezzavano la gentilezza, la generosità, la semplicità.

Neppure sei mesi fa si era pubblicamente speso sul Telegrafo per denunciare la situazione degli alloggi in via Giordano Bruno, dove quindici giorni prima si era sviluppato un incendio doloso che aveva ulteriormente messo in allarme i residenti. Ieri, la notizia della prematura scomparsa ha destato profondo sgomento in città anche per le drammatiche circostanze. Una malattia devastante che in pochissimo tempo se lo è portato via, negandogli la gioia di una nuova vita da padre appena iniziata.

La stessa felicità che, testimonia la cognata su Facebook, Alessandro aveva portato nella casa dell'amata compagna: "Sei entrato nella famiglia come un uragano di gioia e simpatia - scrive -, eri una persona speciale e lo resterai per sempre. Ti voglio un mondo di bene cogni del mio cuore. Non ti dimenticherò mai". Moltissimi i messaggi lasciati sui social dagli amici d'infanzia, dei Salesiani, dei vent'anni e di chi è sempre stato presente nella sua vita: "Impossibile dimenticare un uomo del genere, gentile, educato, rispettoso con tutti - si legge tra i molti -. Non è facile dimenticarti. Ciao Ale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre da 50 giorni, muore a 52 anni stroncato da un male incurabile: "Ciao Alessandro, impossibile dimenticarti"

LivornoToday è in caricamento