Viale Carducci, allarme bomba davanti all'ex ospedale militare: traffico bloccato per far esplodere il pacco sospetto

A chiamare il 112 sono stati alcuni passanti, insospettiti dalla presenza di un involucro lasciato per strada e risultato poi vuoto

Falso allarme bomba sul viale Carducci davanti all'ex ospedale militare, ora adibito al Reparto Comando e Supporti Tattici Brigata Folgore. A segnalare la presenza di un pacco sospetto in strada sono stati alcuni passanti che intorno alle 11.30 di mercoledì 8 gennaio hanno allertato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, una pattuglia di strade sicure, gli artificieri della polizia, i vigili del fuoco, un'ambulanza della Croce Rossa e gli agenti della Municipale che hanno deviato il traffico per motivi precauzionali. Il pacco, posizionato sopra a un cestino e risultato poi vuoto, è stato dunque fatto brillare dagli artificieri intorno alle 13.40 e poco dopo la situazione è tornata alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

allarme bomba viale carducci ex ospedale militare (4)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

Torna su
LivornoToday è in caricamento