rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Allattamento in pubblico, in Comune verrà creato il "Baby pit stop"

Grazie ad una donazione di 500 euro effettuata da Obi, a palazzo civico sarà creato un luogo dove le madri potranno allattare e tenere i loro bambini nella più totale tranquillità

Allattare al seno, gesto spontaneo e naturale per qualsiasi madre, spesso e volentieri rappresenta un problema se avviene in pubblico. A Biella, ad esempio, una donna è stata allontanata da un ufficio postale proprio per questo motivo. Stessa sorte è toccata ad un'altra mamma, ad Arma di Staggia, allontanata da un locale perché quel gesto per lei così innocente è stato giudicato "indecoroso" dai propietari del ristorante.  Episodi che hanno sollevato un grande dibattito ma la soluzione è ancora lontana. In Italia infatti non esistono leggi pro o contro l'allattamento in luoghi pubblici e di conseguenza molto dipende dal luogo in cui ci si trova a dover allattare e dal buon senso di chi lo gestisce. In tema di allattamento, il comune di Livorno, con l'aiuto di Obi, viene incontro alle neo mamme. La giunta infatti, riunitasi il 4 febbraio, ha deciso di allestire un "Baby Pit Stop" all'interno di palazzo civico. Questo grazie ad una donazione, del valore di 500 euro, del negozio di grande distribuzione. In questa nuova area sorgerà un luogo dove le madri potranno allattare e tenere i loro bambini nella più totale tranquillità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allattamento in pubblico, in Comune verrà creato il "Baby pit stop"

LivornoToday è in caricamento