Allerta meteo domani 26 febbraio: a Livorno chiusi parchi e cimiteri, niente scuola a Piombino e all'isola d'Elba

Le ordinanze dei sindaci della provincia in vista del maltempo che domani 26 febbraio interesserà la costa livornese

Il cimitero dei Lupi (foto d'archivio)

L'allerta meteo arancione per vento e mareggiate, diramata per domani mercoledì 26 febbraio dalla sala operativa della protezione civile regionale, a Livorno non impedirà il regolare svolgimento delle lezioni. Il sindaco Luca Salvetti, infatti, per motivi di sicurezza ha disposto soltanto la chiusura di parchi pubblici e cimiteri, lasciando aperte le scuole che invece rimarranno chiuse nei comuni di Piombino e dell'Isola d'Elba. La protezione civile raccomanda ad ogni modo la massima attenzione e prudenza negli spostamenti: previste infatti su tutta la costa forti raffiche di vento fino a 85 km/h e onde alte 4 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Toscana, tre morti a Livorno tra i 21 decessi in Toscana: il bollettino di sabato 28 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento