menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nubifragio Livorno, strade e cantine allagate a Montenero. I residenti: "Siamo preoccupati"

Numerose le segnalazioni alla protezione civile, soprattutto in zona Apparizione e Le Casine

Da Montenero a Collinaia, da Coteto a Shangai fino a Stagno. Il violento nubifragio che si è abbattuto su Livorno a partire dalla notte di oggi, sabato 5 dicembre, non sta risparmiando nessun quartiere. In tre ore sono caduti 44 millimetri di pioggia e per questo il sindaco Luca Salvetti è con la protezione civile a monitorare le zone più critiche della città. Sott'occhio soprattutto la situazione dei corsi d'acqua con il Comune che ha invitato i cittadini a salire ai piani alti per maggiore sicurezza. Notevoli disagi si stanno registrando soprattutto nella zona della chiesa dell'Apparizione e di Montenero dove i residenti hanno chiesto l'aiuto alla protezione civile della Misericordia a causa di alcune cantine allagate. Pronto l'intervento dei volontari che con le pompe per l'acqua sono riusciti a liberare gli spazi. Stesso problema si è verificato anche nella zona de Le Casine dove i cittadini si stanno aiutanto a vicenda per cercare di non far entrare l'acqua nei propri alloggi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabilmente, a causa di quanto successo, è tanta la preoccupazione degli abitanti: "Io sto in via di Montenero - ci racconta la signora Maria - e uscire di casa è praticamente impossibile. Purtroppo non è la prima volta che ci troviamo davanti a questa situazione, per fortuna che il maltempo non ha ancora fatto grandi danni, ma non ci sentiamo al sicuro".

Dello stesso tenore anche le parole di Giovanni, 20 anni: "Appena sono uscito dal mio appartamento ho subito visto un fiume d'acqua che scorreva. Purtroppo quando piove molto il nostro quartiere è sempre tra quelli che subiscono i disagi maggiori. Speriamo che tutto possa tornare alla normalità nel più breve tempo possibile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento