rotate-mobile
Cronaca

L'Amerigo Vespucci a Montecarlo dal principe Alberto II, a luglio tornerà a Livorno per imbarcare gli allievi

Il veliero della Marina nel principato di Monaco ha ricevuto il vessillo dell'Unesco per la salvaguardia del mare. Nelle prossime settimane prenderà il via dal porto labronico la campagna d'istruzione

Tutto il fascino della nave Amerigo Vespucci nelle acque del principato di Monaco. Il veliero della Marina Militare, infatti, è arrivato proprio lunedì 21 giugno a Montecarlo, in occasione delle celebrazioni per la giornata mondiale dell'idrografia e del centenario dell'organizzazione internazionale dell'idrografia (IHO). A bordo, al termine della cerimonia, fra gli ospiti anche il principe Alberto II di Monaco. 

Nella mattina di oggi, martedì 22 giugno, un nocchiere della nave scuola e i rappresentanti dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (Unesco) hanno issato a riva il vessillo della 'UN Decade of Ocean Science for Sustainable Development', iniziativa delle stesse Nazioni Unite che vuole indirizzare la comunità scientifica, i governi, il settore privato e la società civile verso un programma comune di ricerca e di innovazione tecnologica. Il vessillo della campagna per gli oceani dell'Unesco è un ulteriore riconoscimento per nave Vespucci, sempre più impegnata a salvaguardia della salute dei mari e dell'ambiente. 

E proprio la campagna di geofisica marina in Artico con nave Alliance (High North 21) iniziata lo scorso 11 giugno è stta recentemente riconosciuta formalmente dall'Intergovernmental Oceanographic Commission (IOC) dell'Unesco quale attività dall'alto profilo scientifico funzionale ai fini dell'iniziativa 'UN Decade of Ocean Science for Sustainable Development'.

alberto di monaco sulla vespucci-2
(stopframe video Marina Militare)

"Impegno forte, alto e attento per salvaguardare l'ambiente"

"Difesa delle acque e impegno ambientalista della Marina non decadono con il mancato giro del mondo di nave Vespucci- ha detto il capo di stato maggiore della Marina Militare, l'ammiraglio Cavo Dragone- Avremmo toccato i 7 mari ma anche senza andare intorno al globo terrestre noi possiamo mantenere forte, alto e attento il nostro impegno per salvaguardare l'ambiente marino, che ne ha bisogno". 

La nave scuola a luglio a Livorno per imbarcare gli allievi dell'Accademia

Nave Vespucci, riprenderà il mare domani, mercoledì 23 giugno, rimanendo in Italia, in attesa di imbarcare gli allievi della 1ª classe dell'Accademia Navale di Livorno e intraprendere la tradizionale campagna d'istruzione, con partenza prevista la prima settimana di luglio proprio dal porto labronico. 

(foto gentilmente concesse dalla redazione di Monaco Info - credits Stephane Danna) 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amerigo Vespucci a Montecarlo dal principe Alberto II, a luglio tornerà a Livorno per imbarcare gli allievi

LivornoToday è in caricamento