Anziano cade in casa e rimane bloccato: salvato dai vigili del fuoco

A dare l'allarme sono stati i vicini che hanno sentito le sua grida: per l'uomo si sospetta la frattura dell'anca

Un 80enne è stato salvato dai vigili del fuoco dopo essere caduto e rimasto prigioniero nel suo appartamento in via Gemignani (zona Stazione). Sono stati i vicini di casa che, intorno alle 16 di domenica 15 dicembre, sentendo le grida dell'uomo hanno chiamato il 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Croce Rossa. I volontari, tuttavia, a causa della porta blindata chiusa dall'interno non sono riusciti a entrare, e così è stato richiesto l'aiuto dei pompieri che, dopo aver raggiunto e rotto una finestra dell'abitazione, sono riusciti a prestare le prime cure all'anziano. Che è stato accompagnato al pronto soccorso con una sospetta frattura all'anca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

Torna su
LivornoToday è in caricamento