rotate-mobile
Cronaca

Ladri vandali all'Ardenza calcio, devastato il centro sportivo. Ghiozzi: "Danni per migliaia di euro"

Il furto commesso in pieno giorno: smurate le grate e saccheggiati i locali. Il presidente: "Non capisco come possano aver agito indisturbati"

Un furto, con tanto di danni per migliaia di euro, in pieno giorno. È quello subito dall'Ardenza calcio nella giornata di ieri, martedì 8 marzo, come testimoniano le foto pubblicate su Facebook dal consigliere comunale e presidente della società Carlo Ghiozzi. I ladri, dopo aver smurato la grate delle finestre, hanno saccheggiato il bar all'interno del centro sportivo portando via quel poco che hanno trovato. "Il fatto più sconcertante è che il tutto è avvenuto tra le 11 e le 16, sotto le finestre di un palazzo - le parole di Ghiozzi -. Accanto abbiamo il parco delle mura Lorenesi frequentato da tantissime persone. Eppure questi malviventi hanno agito indisturbati. Io sono stato avvisato nel pomeriggio da un allenatore che è arrivato e ha visto il caos".

Ladri all'Ardenza calcio (2)-2

"Queste persone  - continua lo sfogo del presidente - agiscono in questo modo perché sanno che se anche vengono prese, poco dopo sono di nuovo in libertà. Come accade in questi casi i danni sono maggiori di quello che hanno rubato, visto che i ladri hanno portato via solamente delle barrette di cioccolato, alcune bevante e qualche sacchetto di patatine. Ci siamo già messi all’opera per sistemare tutto, ma più che mettere nuovamente le grate non so davvero che fare". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri vandali all'Ardenza calcio, devastato il centro sportivo. Ghiozzi: "Danni per migliaia di euro"

LivornoToday è in caricamento