rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Via Urano Sarti

Area camper a Banditella, scoppia la protesta dei residenti: "Cattivi odori fin dentro casa"

Il problema si presenta quando un camper arriva per scaricare i liquami e, con il caldo e il vento, la situazione peggiora. L'assessore Cepparello: "Subito controlli per verificare"

La nuova area camper di Banditellainaugurata lo scorso 29 maggio in via Urano Sarti, sta creando malumore sia tra i commercianti che tra i residenti della zona. Il problema, infatti, come hanno spiegato loro stessi è il cattivo odore che proviene dalla botola di scarico dei liquami. Ogni volta che viene aperta emana forti miasmi che, a seconda della direzione del vento, giungono nelle case del condominio di via Sarti o al Suites Marilia Tuscany Apartments.

I rappresentanti del centro commerciale naturale Marilia di Banditella si sono fatti portavoce di questa problematica: "I reisdenti e anche i commercianti si lamentano dei miasmi che con il caldo diventano ancora più accentuati - spiega Serena Benini, presidente del Ccn -. L'area, come ci era stato detto, doveva esser data in gestione in maniera tale da renderla sicura e decorosa, ma al momento non c'è traccia e i camperisti, anziché usarla solo come area attrezzata per scarico e carico, la utilizzano come area parcheggio, con persone che attrezzano i tavoli e mangiano all'esterno". Il Comune, dal canto suo, ha promesso che provvederà quanto prima alle opportune verifiche. "Faremo fare dei controlli - spiega Giovanna Cepparello, assessore all'Ambiente - perché la botola non dovrebbe emanare cattivi odori. È stata pensata - ha aggiunto - proprio in modo tale che non si verifichino queste situazioni".

area camper vista da marilia resort-2

Massimiliano (Marilia Apartments): "Non è un bel biglietto da visita per i turisti"

"Non ho niente contro i camperisti, voglio specificarlo - spiega Simone Massimiliano, property manager della struttura Suites Marilia Tuscany Apartments - ma la scelta del Comune di predisporre l'area in questa zona è penalizzante. Con il caldo infatti il cattivo odore ogni volta che qualcuno apre la botola per lo scarico dei liquami arriva fino alla nostra struttura ricettiva. I turisti quando passano per arrivare da noi e transitano davanti all'area camper sentono questo cattivo odore, e non è certo un bel biglietto da visita".

"Non capisco - ha aggiunto - perché non sia stata installata in un'altra zona della città, magari al Picchianti dove non ci sono abitazioni e strutture ricettive. È una situazione sgradevolissima, pensate agli ospiti che si affacciano al balcone per godere del paesaggio del nostro bellissimo lungomare e vedono persone che scaricano liquami, non è certo il modo di valorizzare la zona. Per ora - ha concluso - l'area non è ancora molto conosciuta e abbiamo questi problemi, figuratevi quando ci sarà il passaparola e qui verranno decine e decine di camperisti".

La rabbia dei residenti: "L'odore di fogna direttamente in casa"

"Noi abitiamo in un condomio in via Sarti, composto da quattro famiglie, e ci troviamo tra il residence Marilia e la chiesa, proprio davanti all'area per camper. Molto spesso, quando scaricano, arrivano cattivi odori". Così Letizia, una residente della zona, spiega il disagio arrecato dalle conseguenze della presenza dell'area camper nella zona di via Sarti. "L'odore di fogna - aggiunge - arriva direttamente in giardino e poi in casa, ho smesso di invitare amici a pranzo o a cena perchè ho sempre paura che quando ci sono ospiti arrivi qualcuno a scaricare".

"Nel nostro condominio - ha quindi aggiunto - siamo tutti d'accordo sul fatto che questa area sia molto penalizzante per noi che ci viviamo, ma anche per chi cammina sul marciapiede o fa una passeggiata in zona perché il cattivo odore si sente. Una soluzione potrebbe essere quella di spostare la zona di scarico lontano dalle abitazioni. Ci sono tanti posti dove poteva esser realizzata l'area attrezzata, come al Picchianti, e non capisco perché l'hanno installata dove ci sono delle case, una chiesa, una struttura ricettiva e dei complessi sportivi".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area camper a Banditella, scoppia la protesta dei residenti: "Cattivi odori fin dentro casa"

LivornoToday è in caricamento