Cronaca Via della Livornina

Via della Livornina, puntine da disegno nell'area sgambatura cani. Anpana: "Gesto da condannare"

A dare l'allarme alcuni frequentatori dell'area. Sul posto la polizia municipale e l'associazione di volontariato

Ancora uno spiacevole episodio si è verificato in un'area sgambatura cani, dopo il veleno per topi messo in piazza Maria Lavagna nel marzo scorso. Questa volta è stata presa di mira la zona in via della Livornina, dove sono state ritrovate decine di puntine da disegno. L'Ufficio giardini e la polizia municipale, allertati nel pomeriggio del 28 giugno da alcuni frequentatori, hanno provveduto a far chiudere l'area per rimuovere i potenziali pericoli per gli animali. In serata è stato richiesto anche l'intervento di Anpana: "Ci ha chiamato il Comune - commenta il presidente Franco Fantappiè - e appena saputo quanto accaduto ci siamo mossi immediatamente". 

puntine area sgambatura cani via della livornina1-2

"Il gesto è sicuramente da condannare - continua Fantappiè -. Noi, con l'aiuto della Municipale e dei cittadini, abbiamo rimosso più puntine possibili grazie anche all'uso di alcune calamite che ci hanno permesso di raccogliere anche quelle nell'erba alta. Ora l'area di sgambatura è tornata agibile come prima". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Livornina, puntine da disegno nell'area sgambatura cani. Anpana: "Gesto da condannare"

LivornoToday è in caricamento