rotate-mobile
Cronaca

Nuove aree fitness ad Antignano e al largo Bellavista, il Comune stanzia 200mila euro

Le attrezzature presenti saranno tutte sostituite e alcune diventeranno fruibili anche per i diversamente abili

Le aree fitness ad Antignano e alla Terrazza (di fronte all'acquario) saranno riqualificate e includeranno anche delle attrezzature inclusive destinate agli sportivi diversamente abili. Questo quanto stabilito da una delibera di giunta del 14 dicembre scorso che prevede, nel caso della Terrazza, lo spostamento delle attrezzature in zona Largo Bellavista, dove verrà installato anche un apposito sistema di illuminazione composto da alcuni punti luce su palo. Costo complessivo dei lavori: 200mila euro.

"La progettazione delle nuove aree - spiega il Comune - è stata guidata dalla volontà di accentuare, implementare e stimolare l'aspetto ludico e aggregativo delle attività attraverso l'utilizzo di attrezzature che consentano lo svolgimento delle attività da parte di più bambini permettendo così la condivisione delle esperienze e delle attività. Inoltre potranno essere utilizzate in modi differenti e non ripetitivi dando la possibilità ai più piccoli di trovare autonomamente soluzioni di gioco diverse e di mettere alla prova le loro abilità in maniera graduale". 

I progetti delle nuove aree fitness

Antignano

Area fitness ad Antignano-2L'attuale dotazione, come riportato dalla relazione tecnica, presenta un "avanzato stato di ammaloramento dovuto principalmente alle intemperie e per questo l'amministrazione ha intrapreso un percorso di rinnovamento che comporti una durata più estesa delle attrezzature e minori costi di manutenzione". A fronte delle 14 singole postazioni presenti, il progetto prevede di realizzarne indicativamente 25 tra cui: panche per addominali, parallele, spalliere e barre di sollevamento. Tutte saranno ancorate al suolo e sotto di esse saranno posizionate la pavimentazione antitrauma. Vi sarà anche l'introduzione di una serie di elementi ergonomicamente evoluti che permetteranno l'allenamento anche alle persone diversamente abili. 

Terrazza Mascagni - Largo Bellavista

Area fitness alla Terrazza-2

L'area attuale alla Terrazza, secondo l'amministrazione, risulta troppo vicina all'accesso di altre strutture (baracchine, stabilimenti balneari e acquario) e al piccolo parco giochi per bambini i quali, a volte, si spostano nella "zona fitness" frequentata dagli adulti con conseguente rischio di incidenti. Anche in questo caso, le attrezzature risultano deteriorate e non più utilizzabili correttamente dagli sportivi, ma a differenza di Antignano, il Comune oltre alla riqualificazione, ha optato per il loro spostamento al Largo Bellavista "un luogo riparato dal sole estivo e dai forti venti di Libeccio e Maestrale". 

La nuova area Fitness-2

Questa decisione si inserisce nel progetto dell'amministrazione di riqualificare il lungomare nel tratto dalla Bellana fino a San Jacopo. Nella nuova area, le attrezzature saranno inserite tra la seconda e la terza fila di alberi abbastanza in profondità da non creare disturbo a livello paesaggistico. Per facilitare l'accesso alle carrozzine, visto che anche in questo caso alcune attrezzature saranno rese accessibili anche ai diversamente abili, verrà effettuato un livellamento della pavimentazione esistente in ghiaia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove aree fitness ad Antignano e al largo Bellavista, il Comune stanzia 200mila euro

LivornoToday è in caricamento