Cronaca

Trasporta 6 kg di cocaina sul traghetto Livorno-Olbia, arrestato 35enne

La scoperta della guardia di finanza. La droga, nascosta in doppiofondo artigianale nel cruscotto, immessa sul mercato avrebbe fruttato circa un milione di euro

Un 35enne originario di Nuoro è stato arrestato, nel pomeriggio del 27 luglio, dopo essere stato sorpreso con 6 kg di cocaina purissima una volta sbarcato al porto Isola Bianca di Olbia da un traghetto proveniente da Livorno. L'uomo è stato notato dalla guardia di finanza mentre cercava di defilarsi per evitare i controlli con i cani antidroga i quali, tuttavia, hanno "segnalato" qualcosa di anomalo nell'auto dell'uomo. Le risposte contraddittorie fornite e il suo atteggiamento molto nervoso hanno convinto le fiamme gialle a effettuare una verifica più approfondita sul mezzo. In un doppio fondo artigianale nel cruscotto e accessibile attraverso un'apertura sotto il copriruota è stata trovata la sostanza stupefacente accuratamente posta sottovuoto con la speranza di nasconderne l'odore. La cocaina sequestrata, una volta tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare oltre un milione di euro. Per il 35enne sono quindi scattate le manette per traffico di sostanze stupefacenti ed è stato condotto nel carcere di Bancali di Sassari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporta 6 kg di cocaina sul traghetto Livorno-Olbia, arrestato 35enne

LivornoToday è in caricamento