Cronaca

Stagno | Invia la droga per posta, il corriere la fiuta e chiama i carabinieri: arrestato 20enne

Il giovane aveva messo sul pacco il proprio nome e cognome così i militari dell'Arma si sono recati a casa sua trovando oltre un chilo di sostanza stupefacente

Un 20enne livornese è stato arrestato, nella mattina di sabato 27 marzo, dai carabinieri di Stagno, con il supporto del nucleo cinofili di Pisa San Rossore per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, il giovane avrebbe inviato della droga per posta attraverso un corriere.

La droga sequestrata dai carabinieri

Quest'ultimo però sentendone l'odore ha immediatamente chiamato i carabinieri i quali, potendo leggere sul pacco il nome e cognome del mittente, si sono presentati a casa del giovane a Stagno dove hanno scoperto 517 grammi di marijuana e 402 di hashish oltre a materiale utile al confezionamento e alla conservazione della droga. Espletate le formalità di rito, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagno | Invia la droga per posta, il corriere la fiuta e chiama i carabinieri: arrestato 20enne

LivornoToday è in caricamento