rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Repubblica / Via della Pina d'Oro

Arrestato pericoloso latitante: era ricercato dal 2017

L'uomo era stato condannato nella Repubblica Domenicana per i reati di omicidio volontario e lesioni personali aggravate

Gli uomini delle volanti durante i controlli giornalieri del territorio hanno rintracciato e arrestato un pericoloso latitante di origine dominicana che era ricercato per omicidio volontario e di lesioni personali aggravate. L'uomo, 48 anni, soprannominato "Marinito El Picante", è stato trovato dagli agenti in via della Pina d'Oro, a pochi passi da piazza della Repubblica e piazza Garibaldi, entrambi considerate zone calde per spaccio e risse. I poliziotti hanno fermato il malvivente per un normale controllo e, dopo alcuni accertamenti, si sono accorti che a suo carico l'autorità giudiziaria della Repubblica Dominicana aveva emesso un provvedimento di carcerazione, per dei reati commessi a San Francisco (Rep. Dominicana) nel gennaio del 2017. Gli uomini delle volanti, sotto il coordinamento del dirigente dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico Claudio Cappelli, hanno arrestato "Marinito El Picante" e lo hanno condotto in carcere.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato pericoloso latitante: era ricercato dal 2017

LivornoToday è in caricamento