rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Rifornivano di droga le piazze di Livorno, arrestate sei persone trovate con 250 grammi di cocaina

Operazione della squadra mobile. Secondo quanto emerso dalle indagini, se il cliente non aveva i soldi per pagare lo stupefacente gli veniva chiesta una prestazione sessuale

Avrebbero rifornito di droga le principali piazze di Livorno (Garibaldi, XX Settembre, Repubblica e dei Mille) e quando il cliente non poteva pagare gli veniva chiesta una prestazione sessuale. Le loro azioni tuttavia non sono passate inosservate alla squadra mobile di Livorno che, nelle prime ore del 22 aprile, ha arrestato sei persone. Per tre di loro, un 46enne livornese, un 23enne marocchino e un 32enne tunisino, la procura ha disposto gli arresti domiciliari con dispositivo elettronico. Per altri tre, un 44enne livornese, una 37enne pisana e un 40enne marocchino, è scattato l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Tutti sono accusati di spaccio di sostanza stupefacente. 

Escono di casa per acquistare e spacciare droga: denunciati

Le indagini della polizia, secondo quanto riportato nella nota riassuntiva dell'operazione, sono iniziate lo scorso anno a seguito della morte improvvisa di un giovane. Le attività investigative si sono subito concentrate su un cittadino livornese, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti per droga, attraverso il quale sono stati poi identificati gli altri spacciatori. Le successive perquisizioni personali e domiciliari hanno dato modo agli agenti di rinvenire due etti e mezzo di cocaina ancora da "tagliare" per valore sulla piazza di oltre 20mila euro e 2.500 euro in contanti. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifornivano di droga le piazze di Livorno, arrestate sei persone trovate con 250 grammi di cocaina

LivornoToday è in caricamento