rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Ospedale

Sorpreso a spacciare davanti all'ospedale, 27enne arrestato e rimesso in libertà in attesa del processo

L'uomo è stato colto in flagrante mentre stava cedendo una dose di eroina e una di cocaina a un'altra persona

Un cittadino tunisino di 27 anni, irregolare sul territorio, è stato arrestato nella mattina di lunedì 26 ottobre, per detenzione a fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è stato sorpreso dai "Falchi" della squadra mobile vicino all'ospedale mentre stava cedendo una dose di eroina e una di cocaina a un'altra persona. Una volta vistosi scoperto ha provato a scappare e opporre resistenza senza esito. Durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato addosso al malvivente altre 11 dosi di droga pronte per essere vendute le quali sono state sequestrate. Gli agenti, successivamente, si sono spostati nella casa del 27enne dove al suo interno sono stati rinvenuti eroina, hashish, diverse centinaia di euro e un bilancino di precisione. Dopo la convalida dell'arresto, l'uomo è stato rimesso in libertà in attesa del processo rinviato a novembre.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare davanti all'ospedale, 27enne arrestato e rimesso in libertà in attesa del processo

LivornoToday è in caricamento