rotate-mobile
Cronaca Piombino

Piombino, 19enne agli arresti domiciliari per spaccio evade per comprare droga: ora è in carcere

Il giovane è stato portato alle Sughere, a suo carico numerosi precedenti

Un 19enne residente a Piombino è stato arrestato dai carabinieri e condotto in carcere alle Sughere dopo esser evaso dai domicilari - dove si trovava a causa di diversi precedenti - per andare a comprare droga. A eseguire l'ordinanza di custodia cautelare in carcere sono stati i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Piombino, in ottemperanza di un provvedimento emesso dalla corte d'appello di Firenze. Il giovane, rintracciato e bloccato dai militari, annovera a suo carico un elevato numero di precedenti penali.

Il ragazzo, come detto, era già sottoposto al regime degli arresti domiciliari con anche il braccialetto elettronico. Sottoposizione, quest'ultima, scaturita a seguito dell'ennesima informativa di reato a suo carico per attività di spaccio di stupefacenti commessa negli ultimi anni. L'azione costante di prevenzione e monitoraggio condotta sul territorio dai militari di Piombino ha consentito di dimostrare che la misura in atto nei suoi confronti era decisamente insufficiente e così infatti si è rivelata, rendendosi indispensabile un provvedimento restrittivo maggiormente afflittivo.I carabinieri hanno vigilato sul rispetto della misura, raccogliendo significativi elementi che hanno disvelato reiterate evasioni e altre condotte che sono in palese violazione degli obblighi a lui imposti.

Gli elementi raccolti sono stati riferiti quale esito di ulteriori indagini a carico del ragazzo all'autorità giudiziaria competente che, concordando con le risultanze fornite, ha inteso aggravare la precedente misura, proprio disponendo a carico del ragazzo la restrizione in carcere. I carabinieri dopo averlo rintracciato e bloccato, eseguite le attività documentali connesse e di rito, lo hanno condotto alle Sughere di Livorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, 19enne agli arresti domiciliari per spaccio evade per comprare droga: ora è in carcere

LivornoToday è in caricamento