Piazza Guerrazzi, sorpreso a spacciare vicino alle Borsi: arrestato 25enne

L'uomo, alla vista delle volanti, ha provato a scappare ma è stato subito fermato. Nelle scarpe aveva sei palline di cocaina

Un cittadino di origine tunisina del 1994 è stato arrestato, nel pomeriggio del 15 gennaio, in quanto sorpreso a spacciare nei pressi delle scuole Borsi in piazza Guerrazzi. L'uomo, alla vista delle volanti, ha provato a scappare, ma poco dopo è stato fermato. La successiva perquisizione ha fatto sì che venisse trovato in possesso di sei palline di cocaina nascoste dentro le scarpe e di 85 euro in contanti dei quali non sapeva spiegare la provenienza. Il 25enne è stato quindi arrestato per spaccio di droga con l'aggravante di aver commesso il reato nelle vicinanze di una scuola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: fermate 3 tonnellate di cocaina diretta in Francia

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento