Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cecina

Cecina, tenta di entrare con la forza in casa della ex dopo averla perseguitata per otto mesi: 34enne arrestato

L'uomo è accusato di comportamenti violenti e minacciosi nei confronti di una 33enne, anch'essa cecinese. Disposto il divieto di avvicinamento con braccialetto elettronico

Per otto mesi, da quando la ex compagna aveva deciso di chiudere la relazione, l'ha perseguitata con comportamenti minacciosi e violenti. Un periodo in cui le molestie telefoniche si sono susseguite a continue vessazioni fisiche e psichiche, tanto da spingere una 33enne cecinese a denunciare l'ex convivente alla procura di Livorno. Una querela che, tuttavia, non ha impedito all'uomo, anche lui cecinese di 34 anni, di proseguire nei suoi intenti e presentarsi, nei giorni scorsi, sotto casa della ex deciso ad entrare nell'appartamento anche con la forza.

È stato allora, dopo che la donna si è rivolta impaurita al 112, che sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cecina, i quali hanno finalmente arrestato il 34enne. Trasferito nel carcere di Livorno, in seguito alla convalida dell'arresto il giudice ha quindi disposto nei confronti dell'uomo il divieto di avvicinamento alla persona offesa, con il braccialetto elettronico quale ulteriore misura di controllo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, tenta di entrare con la forza in casa della ex dopo averla perseguitata per otto mesi: 34enne arrestato
LivornoToday è in caricamento