Piazza Grande | Senza mascherina, insultano e minacciano gli agenti della Municipale: multati e denunciati due giovani

I fatti risalgono a lunedì 9 novembre. Nell'ambito dei controlli sono stati sanzionati anche due circoli privati e un bancone del mercatino del venerdì

Avrebbero minacciato e insultato gli agenti della Municipale che li invitavano a indossare la mascherina e per questo due giovani livornesi sono stati multati e denunciati nel pomeriggio di lunedì 9 novembre. Secondo quanto si apprende dal Corpo, una pattuglia di servizio in piazza Grande, dedita a far rispettare le norme anti Covid, ha notato due ragazzi, entrambi maggiorenni, che non indossavano il dispositivo di protezione. Entrambi, all'invito degli agenti al rispetto di quanto previsto dalle normative, avrebbero reagito rifiutandosi di fornire le proprie generalità e iniziato a offendere e minacciare la pattuglia intervenuta. A quel punto è stato stato richiesto l'intervento di altri agenti della Municipale e, alla fine, i giovani sono stati sanzionati per non avere indossato la mascherina e denunciati all'autorità giudiziaria per essersi rifiutati di fornire le proprie generalità e per minacce a pubblico ufficiale

Nell'ambito dei controlli, la Municipale ha sanzionato con 400 euro anche due circoli: il primo perché somministrava alimenti e bevande nonostante il divieto, il secondo per aver tenuto accesa una slote machine nonostante siano vietate tutte le attività delle sale gioco. Durante il mercatino di venerdì 6 novembre invece è stato multato il titolare di un bancone a causa dell'assembramento di 20 persone davanti alla sua postazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento