rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Centro

L'Associazione del Bangladesh ricevuta in Comune

A Palazzo comunale l'incontro tra il capo di gabinetto e una delegazione della nuova organizzazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dal comune di Livorno riguardante un incontro che si è tenuto con la comunità del Bangladesh. 

Tra le tante comunità di origine straniera presenti a Livorno, spicca anche quella proveniente dalla Repubblica Popolare del Bangladesh. Sono infatti più di 200 i bengalesi residenti in città, e molti hanno costituito una famiglia (una trentina di nuclei familiari). E proprio per aprirsi alla città, oltre che per consolidare la comunità, i bengalesi di Livorno hanno recentemente costituito l'Associazione Bangladesh. Una rappresentanza dell'Associazione è stata ricevuta a Palazzo Comunale nella mattinata di oggi, mercoledì 17 aprile. Ad accoglierli, il capo di gabinetto, Antonio Bertelli. Nel corso dell'incontro sono state illustrate le peculiarità della comunità livornese. La maggior parte dei bengalesi è impiegata nel settore della nautica: infatti, grazie alle tradizionali competenze nel campo della cantieristica, molti di loro lavorano nelle ditte che gravitano attorno al Cantiere Azimut Benetti. Ma ci sono anche tanti commercianti e artigiani. È intenzione dell'Associazione Bangladesh promuovere iniziative per far conoscere meglio la propria cultura al resto della città, e per tener vive le proprie tradizioni. Presto cercheranno una sede associativa, anche con l'aiuto dell'Amministrazione comunale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Associazione del Bangladesh ricevuta in Comune

LivornoToday è in caricamento