Cronaca

Mobilità, Ctt Nord presenta il primo autobus elettrico: "Il futuro passa da qui"

Il mezzo della cinese Byd è stato presentato in piazza del Municipio. Lungo 12 metri, con 31 posti a sedere, è stato affidato all'azienda dei trasporti per alcuni test su strada in città

È stato presentato ieri, martedì 20 aprile, in piazza del Municipio, il nuovo E-Bus dell’azienda cinese Byd, il bus urbano 100% elettrico affidato a Ctt Nord per alcuni giorni di test in strada. Il mezzo percorrerà le linee abituali del servizio di trasporto pubblico in città con diversi tipi di carico per simulare le differenti condizioni di bordo. 

"Il futuro prossimo - ha detto il presidente di Ctt Nord Filippo Di Rocca - parla di mobilità elettrica e noi quel futuro prossimo vogliamo praticarlo. Per questo siamo lieti di poter testare per le strade della città di Livorno questo autobus a trazione completamente elettrica". Il nuovo E-Bus, lungo 12 metri, con capienza massima di 31 passeggeri a sedere, è dotato infatti di due batterie da 150 kW/h posizionate sul tetto del veicolo e viaggia senza produrre alcuna emissione e praticamente nessun rumore.  

Mobilità sostenibile | Confronto tra i sindaci di Livorno, Pisa, Lucca e Firenze sull'area vasta: i progetti proposti

Alla presentazione del mezzo è intervenuta anche l’assessore all’ambiente del Comune, Giovanna Cepparello. "Speriamo - ha detto - di poter vedere presto in regolare servizio per le vie di Livorno bus a impatto zero simili a questo che si va a testare. Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha infatti destinato al nostro Comune, con decreto del 9 febbraio scorso, più di 16 milioni di euro per l'acquisto di bus elettrici, grazie alla partecipazione al Piano strategico nazionale della mobilità sostenibile".

Schermata 2021-04-20 alle 18.02.00

Si tratta dunque di un evento unico per Livorno e per la sua cittadinanza che avrà l’opportunità di toccare con mano l’ultimo step di tecnologia applicata al trasporto pubblico locale. Un’opportunità colta da Ctt Nord per avviare in città un vero e proprio dibattito su quella che potrà essere la mobilità del futuro. Per fare questo sono state coinvolte le nuove generazioni ed è stata organizzata una sessione didattica a distanza con tre classi dell’istituto Orlando (3A-4A-5A indirizzo meccanici) ed una classe dell’Iti Galilei di Livorno (4A Elettrotecnici) per domani, mercoledì 21 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, Ctt Nord presenta il primo autobus elettrico: "Il futuro passa da qui"

LivornoToday è in caricamento