Autorità Portuale, Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti: "Piena fiducia nella magistratura"

Il commento di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti sulle vicende giudiziarie che hanno coinvolto i vertici dell'Autorità portuale di Livorno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Il commento di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti sulle vicende giudiziarie che hanno coinvolto i vertici dell'Autorità portuale di Livorno.

La comunità portuale sta con il fiato sospeso. Le recenti vicende che hanno coinvolto i vertici dell'authority sono l'ennesimo colpo al nostro territorio. Piena fiducia nel lavoro della magistratura. L'ipotesi di un commissariamento, esperienza già vissuta con esiti negativi in termini di sviluppo e occupazione, potrebbe bloccare gli investimenti e lo sviluppo con gravi ricadute sul lavoro e sui lavoratori. Purtroppo la costa e i suoi porti non possono perdere più tempo. L'auspicio è che il sistema portuale di Livorno e Piombino possa avere al più presto una authority con pieni poteri, al fine di rilanciare lo sviluppo di Livorno e Piombino. Il rischio concreto altrimenti è di innescare una crisi che coinvolgerà l'intero sistema logistico regionale. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento