rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Castagneto Carducci

Castagneto Carducci, badante truffa l'anziano per il quale lavora e gli sottrae 14mila euro dal conto: denunciato

Utilizzava il bancomat dell'uomo dal quale prelevava quantitative somme di denaro

Ha svuotato il conto dell'anziano per il quale lavorava e per questo un 41enne di Castagneto Carducci è stato denunciato per indebito utilizzo di strumenti di pagamento. Secondo le indagini dei carabinieri di Donoratico, l'uomo del suo lavoro (badante, ndr) di volta in volta si appropriava furtivamente del bancomat dell'anziano e, utilizzando il codice pin che era riuscito a rubare, ha eseguito diversi prelievi.

Cercando di non destare sospetto e facendo passare del tempo tra un’operazione e l’altra, sarebbe riuscito ad impossessarsi della somma complessiva di 14mila euro. Nonostante tali accorgimenti, gli ammanchi sono stati notati dal proprietario del conto corrente che si è rivolto ai militari dell'Arma. Quest'ultimi hanno scoperto che i prelievi sospetti avvenivano durante la notte e dalla visione delle registrazioni di videosorveglianza dei bancomat dove sono stati eseguiti sono riusciti a individuare il 41enne che utilizzava la carta, riuscendo a identificarlo per il quale è scattato il deferimento all'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castagneto Carducci, badante truffa l'anziano per il quale lavora e gli sottrae 14mila euro dal conto: denunciato

LivornoToday è in caricamento