Bagni Lido, tornano gli ingressi giornalieri: "Cerchiamo di accontentare tutti, il weekend resta per soli abbonati"

Si potranno staccare al massimo 100 biglietti al giorno dal lunedì al venerdì e non sarà possibile noleggiare ombrelloni, lettini e stipetti. Ganni: "È un esperimento anche per noi, vediamo come va"

Continuano le sperimentazioni in questa estate strana ancora caratterizzata dall'emergenza sanitaria e, dopo un esordio con molte regole e pesanti restrizioni, sui bagni livornesi si prova ad allentare un po' la tensione senza però abbassare la guardia. Da domani (lunedì 13 luglio) ai Bagni Lido sarà possibile entrare con un biglietto giornaliero (al costo di 6 euro), decisione presa per rispondere alle esigenze dei tanti che in questa stagione non hanno potuto o voluto sottoscrivere un abbonamento. "Staccheremo un massimo di 100 biglietti al giorno dal lunedì al venerdì - spiega il titolare Riccardo Ganni -, abbiamo preso questa decisione perché in tanti chiedevano la possibilità di portare al mare un amico o un parente e visto che, dopo le prime settimane di apertura, la situazione si è stabilizzata penso che altre 100 persone all'interno del bagno durante la settimana non destabilizzino. È un esperimento anche per noi, vediamo come va".

I bagni Lido-2

"Allentiamo la tensione senza abbassare la guardia, la situazione per adesso è tranquilla"

Rimangono comunque in vigore le regole in materia di sicurezza e ogni cliente che entrerà con il biglietto giornaliero dovrà lasciare i propri dati personali alla direzione dello stabilimento in maniera da essere rintracciabile come prevede il protocollo regionale, ed è vietato lasciare in giro indumenti, zaini e altri effetti personali. "Quest'anno più che mai serve la collaborazione di tutti - continua Ganni - e chi entrerà con il biglietto giornaliero è pregato di portare lo stretto necessario per godersi la giornata al mare. Purtroppo, viste le restrizioni e visto il protocollo regionale, i clienti giornalieri non potranno noleggiare ombrelloni, lettini, cabine o stipetti ma troveranno posto nelle aree solarium, dove durante la settimana lo spazio non manca".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stagione 2020, iniziata nel peggiore dei modi, sembra aver comunque avuto una sterzata positiva e lo stesso Ganni pare alla fine soddisfatto. "Non credevamo neanche di riuscire ad aprire - dichiara - per cui non ci lamentiamo, stiamo cercando di accontentare tutti. Finalmente anche il gabbione è aperto e funziona a pieno ritmo, lo aspttavano tutti, grandi e piccini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus nelle Rsa, boom di casi: oltre 100 i positivi tra ospiti e operatori. E Coteto diventa struttura Covid

  • Coronavirus: 109 positivi tra Livorno e provincia, 1290 in Toscana. Il bollettino di venerdì 23 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento