Cronaca

Valle Benedetta, bambino di tre anni scivola e sbatte la testa contro un sasso: trasportato al Meyer

Il piccolo, le cui condizioni non sono gravi, è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza di Collesalvetti e trasferito a Firenze dall'elisoccorso Pegaso

Tanto spavento intorno alle 11 di oggi, martedì 1 dicembre, alla Valle Benedetta dove un bambino di tre anni, mentre stava giocando con alcuni compagni di classe durante un'escursione, è scivolato sbattendo la testa contro un sasso. A dare l'allarme sono state le maestre che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i volontari della Pubblica Assistenza di Collesalvetti con il medico del 118 che hanno trovato il piccolo in strada cosciente con una ferita alla testa. Dalla centrale del operativa del 118 è stato attivato anche l'elisoccorso che ha preso in carico il bambino e lo ha accompagnato all'ospedale Meyer di Firenze. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle Benedetta, bambino di tre anni scivola e sbatte la testa contro un sasso: trasportato al Meyer

LivornoToday è in caricamento