A 5 anni vende spremute per aiutare gli animali, Anpana: "La più bella donazione di sempre"

La piccola, in vacanza con la famiglia a Livorno, ha voluto devolvere quanto ricavato all'associazione. La madre: "Sono fiera della sua scelta"

"Mi veniva da piangere quando ho visto questa bambina che voleva donarci la somma raccolta con la vendita delle spremute". Inizia così il racconto di Franco Fantappiè, presidente di Anpana, che ieri mattina, martedì 4 agosto, ha incontrato Julie, madre della giovanissima Victoria, 5 anni, la quale ha deciso di dare il suo piccolo contributo all'associazione che si occupa della cura degli animali. Armata di tanta buona volontà ha venduto, seguendo scrupolosamente le regole per evitare il contagio da Coronavirus, delle spremute sul lungomare devolvendo tutto il ricavato. "Quando ho ricevuto la chiamata della madre - racconta Fantappiè - ero fuori per un servizio, ma in pochi minuti mi sono recato sotto la nostra sede e quando sono arrivato confesso che ho trattenuto a stento l'emozione. Sicuramente si tratta della donazione più bella e amata che abbiamo mai ricevuto e alla fine abbiamo regalato dei gadget alla bambina per il bellissimo gesto". 

La piccola Victoria

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devolve la vendita delle spremute ad Anpana, la madre: "Fiera della sua scelta"

A raccontare com'è nata questa idea è la madre di Victoria: "Noi viviamo all'estero, ma mio marito è livornese e adesso ci troviamo in città per le vacanze. Mia figlia, come compito per la scuola, doveva cimentarsi in un progetto e allora ho pensato che questo potesse fare al caso nostro. Le ho fatto vedere le varie associazioni che ci sono a Livorno e lei, da grande amante degli animali, ha scelto Anpana. In una decina di giorni ci siamo organizzate e abbiamo comprato cartelloni, pennarelli, il gel sanificante, le mascherine e fatto la spesa al supermercato. Victoria - conclude la madre - ha iniziato così a vendere le spremute sul mare e quando aveva raccolto abbastanza soldi ha voluto consegnare il tutto all'associazione. Ringrazio il suo presidente Franco per tutta la disponibilità, il tempo che ci ha dedicato e i regali che ha dato a mia figlia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Livorno venerdì 25 settembre: previsti temporali, vento e mareggiate

  • Terremoto Livorno, cda dimissionario: i soci isolano Navarra, il futuro è un'incognita. E il presente una vergogna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento