rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Case popolari, il 6 ottobre il bando per l'assegnazione degli alloggi: requisiti e come fare domanda

Per inviare le richieste, che dovranno essere esclusivamente online, ci sarà tempo fino al 6 dicembre

A partire da giovedì 6 ottobree fino al 6 dicembre sarà possibile presentare le domande per partecipare al bando relativo all'assegnazione in locazione ordinaria di alloggi di edilizia residenziale pubblica (Erp) di proprietà del Comune di Livorno. Il bando di aggiornamento è rivolto a: 

  • coloro che sono già collocati nella graduatoria relativa al bando del 2020;
  • nuovi aspiranti all'assegnazione di un alloggio;
  • i titolari di utilizzo autorizzato ai sensi dell'articolo 14 della Legge RT N2/2019 o assegnazione provvisoria ai sensi della normativa previgente;  
  • i soggetti assegnatari definitivi di alloggi di Erp, ma esclusivamente nel caso di esigenze di autonomia o per la formazione di un nuovo nucleo familiare. 

Per i concorrenti già presenti nella graduatoria dell'anno scorso, il punteggio acquisito con la nuova domanda andrà a sostituire a tutti gli effetti il precedente.  

Bando case popolari, come fare domanda

Per essere ammessi alla graduatoria, occorrerà collegarsi al sito presente nel bando e accedere all'area dedicata tramite Spid e dal pc tramite carta d'identità elettronica o tessera sanitaria con il pin attivo. In questi ultimi due casi occorre un apposito lettore. 

I requisiti per essere ammessi in graduatoria

I principali requisiti previsti dalla legge regionale sono sinteticamente i seguenti:  

  • cittadinanza italiana o di Stato dell'Unione Europea  oppure se stranieri possesso di permesso di soggiorno di durata almeno biennale e svolgimento attività lavorativa;
  • residenza anagrafica o sede di attività lavorativa nel Comune di Livorno;
  • attestazione ISEE non superiore a 16.500 euro;
  • assenza di diritti di proprietà, usufrutto, uso abitazione (salvo alcune eccezioni previste dalla legge);
  • non titolarità di autoveicolo immatricolato negli ultimi 5 anni con potenza superiore a 80 kw (110 CV), salvo eccezioni previste dalla legge;
  • valore patrimonio mobiliare indicato nell'Isee 2022 non superiore a 25mila euro. 

Sono previsti altri requisiti che saranno elencati nell'apposito bando. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari, il 6 ottobre il bando per l'assegnazione degli alloggi: requisiti e come fare domanda

LivornoToday è in caricamento