Cronaca San Jacopo / Viale Italia

Baracchine viale Italia, demolizione in autunno. Salvetti: "Così riqualificheremo il lungomare"

Tempistiche precise ancora da definire, ma la decisione della giunta è chiara: giù le strutture inagibili, recupero di quelle più a sud. E davanti allo Scoglio della Regina potrebbe nascere un'agorà

Demolizione delle baracchine inagibili lato nord, davanti allo Scoglio della Regina, abbattimento e ricostruzione di quelle prospicienti al moletto Nazario Sauro, riqualificazione delle due fronte Acquario. Un ripristino architettonico del lungomare, dalla Bellana alla Terrazza Mascagni, che dovrebbe iniziare questo autunno, verosimilmente a ottobre, ancora da definire nel dettaglio ma già con diverse soluzioni sul tavolo. Tra cui, può essere un'idea, un'agorà proprio davanti allo Scoglio della Regina, in modo da realizzare una sorta di accesso continuo al mare.

#io_manifesto, omaggio a Mascagni tra le baracchine chiuse. E il lungomare diventa la "piazza dell'arte"

È questo, in sintesi, il programma di interventi che l'amministrazione comunale ha stabilito con una decisione di giunta presa martedì scorso 4 agosto, annunciata già a fine giugno e sulla quale l'assessore all'Urbanistica Silvia Viviani e il sindaco di Livorno Luca Salvetti sono voluti tornare per chiarire quanto diversamente riportato mercoledì 12 agosto su un quotidiano cittadino.  

baracchine lungomare (2)-2

Viviani: "Nessun ripensamento, abbatteremo le baracchine come deciso anche in giunta"

"Il progetto va avanti senza nessun ripensamento - spiega l'assessore Silvia Viviani a LivornoToday -. Non c'è nessun passo indietro, nessun dietrofront e nessun cambio di rotta, anzi ci sono gli atti che dimostrano che vogliamo andare avanti con il progetto di abbattimento delle baracchine. La settimana scorsa abbiamo preso una decisione di giunta, stiamo valutando un programma per poter effettuare l'intervento senza creare troppi disagi alle persone che lavorano all'interno delle strutture perché dobbiamo salvaguardare le attività".

Baracchine sul viale Italia, demoliti torrini e strutture fatiscenti. Ferroni: "Messa in sicurezza necessaria"

salvetti-3-5Salvetti: "Demolizione a partire da ottobre, idea agorà davanti allo Scoglio della Regina"

"La decisione di giunta è molto chiara - spiega il sindaco -. Iniziamo il programma per l'abbattimento delle baracchine che prenderà corpo presumo a ottobre e prevede la demolizione di quelle davanti allo Scoglio della Regina e quelle fronte moletto Nazario Sauro, mentre quelle prospicienti all'Acquario saranno riqualificate. La ricostruzione? Lato nord stiamo pensando a un'agorà che porti direttamente allo Scoglio della Regina, mentre le strutture davanti al moletto saranno ricostruite non per forza come quelle esistenti. Saranno gli architetti a studiare la soluzione migliore, di certo con materiali che non siano usurati dal libeccio e dal salmastro". 

"La giunta - continua Salvetti - non è dunque assolutamente tornata indietro, non c'è alcun ribaltamento rispetto ai piani iniziali. C'è semmai da precisare che programmare non significa affatto cambiare idea, anzi c'è la chiara volontà di attuare una decisione e renderla operativa con il minor disagio possibile

"Terrazza Mascagni? Serve tempo, l'intervento è chiaramente provvisorio"

"Quanto detto sulla Terrazza Mascagni - vuole precisare infine il sindaco - è invece scandaloso. Non abbiamo affatto intenzione di lasciarla così e sappiamo benissimo lo stato di degrado in cui versa soprattutto nella parte a nord. Di fatto per un intervento servono soldi e tempo: ebbene, i soldi si trovano, ce li abbiamo. Di tempo, invece, con il Festival Mascagnano alle porte, non ce n'era e quindi abbiamo pensato intanto di fare un intervento provvisorio di messa in sicurezza e messa in decoro, coprendo spunzoni arrugginiti e calcinacci. Siamo consapevoli che è come mettere la polvere sotto il tappeto, ma poi toglieremo quel tappeto e compreremo un mantello nuovo. Le risorse, come detto, ci sono, ma non era possibile un intervento strutturale più consistente e definitivo con il festival ormai alle porte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baracchine viale Italia, demolizione in autunno. Salvetti: "Così riqualificheremo il lungomare"

LivornoToday è in caricamento