Bello FiGo, annullato il concerto al Nuovo Teatro delle Commedie: "Non se la sente di esibirsi a Livorno"

Il trapper ghanese non sarà sul palco il 24 gennaio. La decisione, spiegano gli organizzatori, è stata presa dallo stesso cantante in seguito alle polemiche per il video girato all'università di Pisa. Al suo posto ci sarà un'esibizione di musica classica

È saltata data livornese del concerto di Bello FiGo, trapper ghanese classe 1992, protagonista dello "scandalo dell'università" per aver girato il suo ultimo videoclip "Trombo a facoltà" abusivamente nelle aule della facoltà di Economia di Pisa. Polemiche e indignazione non erano mancate, ma i ragazzi del Circolino e la Emù Party Crew avevano scelto di passarci sopra e confermare il concerto di Bello FiGo al Nuovo Teatro delle Commedie il 24 gennaio. Fino alla retromarcia del cantante, come spiegano a LivornoToday gli organizzatori. "L'esibizione è stata annullata dallo stesso trapper - conferma Vittorio Cateni de 'Il Circolino' -  dopo le polemiche legate al video "Trombo a facoltà" e agli articoli usciti sui giornali. Abbiamo provato a fargli cambiare idea, Livorno è una città accogliente e non ci sarebbero stati problemi, ma rispettiamo la sua scelta di non volersi esibire qui. Naturalmente stiamo già procedendo con i rimborsi per chi aveva già acquistato il biglietto".

Video scandalo di Bello Figo all'università di Pisa: "Un'offesa senza precedenti"

Salta il concerto di Bello Figo a Livorno, gli organizzatori: "Ci dispiace, la città lo attendeva"

L'annuncio che il trapper non si esibirà a Livorno era stato dato dagli stessi organizzatori attraverso un comunicato sulla loro pagina Facebook: "Bello Figo non sarà in città il 24 gennaio perché non se la sentiva di suonare a Livorno dopo quanto successo in seguito al video girato all'università di Pisa. La sua decisione, che rispettiamo, è arrivata qualche giorno fa e il nostro tentativo è stato quello di spiegargli che Livorno è una città che lo attendeva perché il nostro intento è sempre stato di far cultura e farla con un tipo di evento che fosse di rottura. Proprio come Bello Figo che, volente o meno, riesce a creare un dibattito, noi vogliamo stravolgere ciò che normalmente si intende per serata giovanile con musica. È per questo che ci vediamo comunque al Nuovo Teatro delle Commedie il 24 gennaio dove si esibirà un bel quartetto del conservatorio cittadino che ci delizierà con un po' di musica classica prima del nostro solito delirio post concerto". 

Musica classica al posto del concerto di Bello Figo 

Mozart quindi prenderà il posto di Bello FiGo dal momento che sul palco del Nuovo Teatro delle Commedie si esibirà il quartetto Eracle, formazione proveniete dal Conservatorio "P. Mascagni". Una decisione che è anche una provocazione. "Proporre un concerto di musica classica è comunque un messaggio di rottura, è una cosa completamente diversa rispetto ai concerti trash che solitamente organizziamo con la crew di Emù Party - ha dichiarato Vittorio Cateni -. Quando uscì la notizia del concerto di Bello FiGo i commenti si concentrarono sul tipo di musica che ascoltano i giovani e sui loro gusti musicali. Ora invece vi portiamo la musica classica". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, Toscana al voto | Exit poll, proiezioni e risultati definitivi: lo spoglio in diretta

  • Isola d'Elba, avvistato lo "yacht più costoso del mondo": foto

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Elezioni Toscana 2020, data e regolamento dell'eventuale ballottaggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento