Chef Alessandro Borghese sbarca all'Isola d'Elba: partono le riprese di Quattro Ristoranti

Il conduttore e chef è arrivato sull'isola con la troupe di Sky: le registrazioni delle puntate sono previste tra domani e martedì 14 maggio

Lo chef e conduttore televisivo Alessandro Borghese è sbarcato all'Isola d'Elba e, cellulare alla mano, lo comunica al pubblico tramite "stories" pubblicate sulla sua pagina Instagram. "Siamo in partenza...per un'isola italiana", fa trapelare lo chef prendendo il traghetto, ma non è difficile riconoscere sullo sfondo il Porto di Piombino. Il conduttore globetrotter del format televisivo "Quattro ristoranti", insieme alla troupe di Sky, è arrivato sull'isola dove, da domani sabato 11 maggio a martedì 14, verranno girati gli episodi nei quattro ristoranti prescelti che, come già anticipato, sono "Emanuel" all'Enfola, "La Caravella" e "Le Viste" a Porto Azzurro e "Il Golfo" a Campo nell'Elba.

Quattro ristoranti, all'Elba la sfida del mare

Il furgone brandizzato Sky è già stato avvistato per le strade dell'isola ed è tutto pronto per dare il via alle riprese e alla sfida all'ultimo piatto. La gara si svolgerà, come di consueto, con ogni ristoratore che invita a cena i tre sfidanti i quali, accompagnati da Borghese, commentano e votano con un punteggio da 0 a 10 la location, il menu proposto, il servizio e, infine, il conto. In palio per il vincitore della puntata, oltre al titolo di miglior ristorante, un contributo economico di 5mila euro da investire nella propria attività. Solo alla fine i concorrenti, e il pubblico, scoprono il giudizio di chef Borghese che con il suo voto può confermare o ribaltare la classifica e incoronare il migliore ristorante della puntata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi a Livorno, 224 in Toscana. Il bollettino di venerdì 27 marzo

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Coronavirus: nono decesso e 22 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 238 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento