rotate-mobile
Cronaca

Bud Spencer, la statua 'livornese' torna in esposizione: l'opera della discordia protagonista a Lucca

La scultura dell'artista Fabrizio Galli sarà presente alla Bud & Terence Celebration dal 21 al 24 e dal 28 al 31 luglio

Ricordate la statua di Bud Spencer? Era stata rimossa dal lungomare livornese nell'ottobre del 2019 dopo appena quattro mesi dalla sua inaugurazione poiché, come disse l'assessore Lenzi, "quella collocazione non aveva seguito alcun iter autorizzativo". Una spiegazione tardiva, dopo l'annuncio di un restauro e di un prossimo ricollocamento in altro luogo da definite, che non evitò una valanga di polemiche e un caso che divenne nazionale. Ecco, per tantissimo tempo l'opera è rimasta nell'atelier del suo creatore, Fabrizio Galli, ma a breve tornerà, seppur per pochi giorni, a rivedere nuovamente la luce. La statua, infatti, dal 21 al 24 e dal 28 al 31 luglio sarà esposta a Lucca in occasione della 'Bud & Terence Celebration' al campo sportivo di Montecarlo.  

Statua di Bud Spencer, l'approssimazione amministrativa di Nogarin e quella comunicativa della giunta Salvetti 

Ad annunciarlo sono stati lo stesso artista e gli organizzatori dell'evento giunto alla sua seconda edizione: "A Livorno suscitò tante polemiche, invece per noi sarà un onore poterla avere. Grazie a Galli per aver aderito al nostro invito di esporre la sua opera". Presto, dunque, colore che non fossero riusciti a scattare una foto ricordo accanto all'intramontabile Bud avranno una nuova occasione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bud Spencer, la statua 'livornese' torna in esposizione: l'opera della discordia protagonista a Lucca

LivornoToday è in caricamento