rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Cacciucco Pride 2022, via alla kermesse della ricetta regina livornese: i nomi dei ristoranti dove gustarlo

Dal 16 al 18 settembre si terrà la manifestazione enogastronomica tra eventi, degustazioni e show-cooking

Sono stati presentati i ristoranti protagonisti dell'edizione 2022 del Cacciucco Pride. Sono 35 in tutto, 12 quelli certificati 5C e 23 invece quelli accreditati. È dunque tutto pronto per il via, venerdì 16 settembre, dell'edizione 2022 della kermesse che punta tra eventi, degustazioni e show-cooking a valorizzare la ricetta regina dell'estate livornese. Un evento che andrà avanti per tre giorni, e che si concluderà domenica 18 settembre. Uno degli appuntamenti clou è per il 17 settembre con la "cena dei 500" dove cinquecento commensali si accomoderanno nella centralissima via Grande, chiusa al traffico per l'occasione, per godersi la ricetta il cacciucco en plein air (ecco come prenotare). 

Cacciucco pride 2022, il programma completo: tre giorni di eventi per il re della cucina livornese

"L'intento della presentazione - ha spiegato l'assessore al Turismo Rocco Garufo - è di accendere i riflettori sui ristoratori coinvolti nella manifestazione enogastronomica Cacciucco Pride. La Proloco negli anni ha fatto un importante lavoro di certificazione del cacciucco e della qualità del nostro piatto storico e anche identitario della città assegnando la dicitura '5C'. Però poi esistono e sono riconosciute anche realtà che promuovono un piatto di qualità degno del suo nome. L'obiettivo principale del Cacciucco Pride - ha aggiunto - è proprio di promuovere il cacciucco ben cucinato e che rispetti i canoni della tradizione. Saranno 12 i ristoranti certificati con 5C e 24 gli accreditati".

Tutti i nomi dei ristoranti certificati e accreditati protagonisti della kermesse culinaria

I ristoranti certificati 5C che hanno aderito sono: Trattoria La Lupa (via del Testaio, 21), Osteria La Volpe e l'Uva (Scali Rosciano, 15), Ristorante Granduca (piazza Micheli, 18), Ristorante l'Ancora (scali delle Ancore, 10), Ristorante Gennarino (via Santa Fortunata, 11), Ristorante I'm Pasta (piazza Grande, 63), Trattoria Antico Moro (via Bartelloni, 59), Ristorante Porto di Mare (viale Italia, 89), Ristorante Cantina Senese (borgo dei Cappuccini, 95), Ristorante Kavarna Vinarna (viale Italia, 85), ristorante Stuzzicheria di Mare (piazza Mazzini, 66), ristorante La Persiana (scali Novi Lena, 38).

I ristoranti invece accreditati sono: Cantina Nardi (via Cambini 6-8), Osteria La Barrocciaia (via della Gherardesca, 30), Enoteca Faraoni (via Mentana, 85), Al Fosso Reale (scali delle Cantine, 52), Pizzino in Città (via Giovanni Marradi, 12), Il Covo (scali delle Pietre, 8), Osteria Red (via dellíAngiolo, 12), La Parmigiana (piazza Luigi Orlando, 8), Circolo Arci San Jacopo (via San Jacopo in Acquaviva), Stuzzicheria in Venezia (scali delle Ancore, 1), Il Sestante (via San Jacopo In Acquaviva, 164), La Sgranata (via di Salviano, 43), Alle Vettovaglie (scali Saffi, 27), Zio Osteria (via delle Navi), Circolo Arci Ardenza (via della Gherardesca 30), Circolo Arci Le mie Bimbe (via della Gherardesca, 30, Il Cassettone della nonna (via San Jacopo in Acquaviva 114), Kirù (piazza Giuseppe Mazzini, 64), La Pina d'Oro (via della Pina d'Oro), Azzighe (scali del Pontino, 19), Forte San Pietro (piazza Dei Domenicani, 2), Pituca One (via Borra, 28), In Caciaia (via Puini, 97), Il giro di boa (scali delle Cantine, 90).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciucco Pride 2022, via alla kermesse della ricetta regina livornese: i nomi dei ristoranti dove gustarlo

LivornoToday è in caricamento