menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capraia, trovato in mare il cadavere di un uomo: indagano i carabinieri

Il corpo è stato recuperato dai volontari della Svs. Si tratterebbe di una persona di circa 50 anni: secondo una prima ricostruzione, la vittima sarebbe precipitata durante un'escursione.

Tragedia all'isola di Capraia dove nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 24 agosto, un uomo tra i 40 e i 50 anni è stato trovato morto in acqua, tra Cala Rossa e il porto dell'isola. Il cadavere, recuperato da una motovedetta della capitaneria con a bordo i volontari della Svs e i carabinieri, presentava evidenti ferite e traumi presumibilmente dovuti a una caduta da un'altezza di circa trenta metri. Secondo quanto ricostruito, potrebbe trattarsi di un escursionista precipitato dalla scogliera e finito quindi in mare privo di vita. Sui fatti indagano i carabinieri di Livorno: sul posto anche il magistrato di turno che ha disposto l'autopsia per chiarire con precisione le cause del decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento