rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Pontino / Via della Cappellina

Cade in casa in piena notte, il cane sveglia il condominio per chiedere aiuto: anziana soccorsa e portata in ospedale

L'incessante abbaiare del quattro zampe ha richiamato l'attenzione dei vicini che hanno allertato il 118 mentre il marito della donna non si era accorto di niente

È stato il cane a richiamare l'attenzione del condominio in via della Cappellina, abbaiando incessamentemente fino a svegliare i vicini. Che, nella notte tra mercoledì 13 e giovedì 14 maggio, hanno allertato subito i soccorsi, preoccupati dai lamenti di una 80enne in difficoltà, come poi effettivamente riscontrato appena aperta la porta di casa. L'anziana signora, infatti, si trovava a terra, ferita, sotto il peso di un lavandino e di uno specchio ai quali si era aggrappata nel tentativo di non cadere.  

Inutile il tentativo di richiamare l'attenzione del marito che, in pieno sonno, non avrebbe sentito neppure il rumore della caduta né l'abbiare del cane, il primo a rendersi conto di quanto fosse accaduto. In seguito alla chiamata dei vicini al 118, sul posto sono giunti i volontari della Svs e gli agenti della polizia che, muniti di torce, hanno illuminato l'appartamento, dove nel frattempo era pure andata via la luce. La donna, ancora a terra in bagno con un ferita alla gamba e alcune escoriazioni, è stata quindi medicata e successivamente trasportata in ospedale per ulteriori accertamenti, mentre i poliziotti hanno svegliato il marito, incredulo per quanto fosse effettivamente accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in casa in piena notte, il cane sveglia il condominio per chiedere aiuto: anziana soccorsa e portata in ospedale

LivornoToday è in caricamento