Cronaca

Cane salvato a Vallin dell'Aquila, il racconto degli operatori Aamps: "Era in mezzo ai rifiuti, terrorizzato"

Sono stati Daniele Tinucci e Fabio Lemmi i protagonisti della vicenda che, per fortuna, ha avuto un lieto fine

"Lo abbiamo sentito guaire da lontano. Ci siamo avvicinati e lo abbiamo visto immobile, probabilmente terrorizzato, nel bel mezzo dei rifiuti". Sono queste le parole di Daniele Tinucci e Fabio Lemmi, i due operatori Aamps che nella giornata di ieri venerdì 11 giugno sono riusciti a salvare Toto, un incrocio husky di 7 anni finito all’interno delle vasche dell’organico della discarica di Vallin dell’Aquila. ‘Eroi per un giorno’, come hanno infatti raccontato tramite la pagina Facebook ufficiale di Aamps Livorno. Erano circa le 9 di mattina, e i due stavano operando non lontano dall’area di stoccaggio dei rifiuti organici prodotti dai livornesi, che poi vengono avviati al trattamento in un’altra località.

È stato un suono simile ad un lamento ad attirare la loro attenzione e, con non poca sorpresa, si sono trovati di fronte a due cani: uno di questi si è subito dileguato mentre il secondo, un incrocio husky, si è come pietrificato, a detta dei lavoratori, e a voce non riuscivano ad allontanarlo. I due sono quindi saliti sulla collina di sacchetti di rifiuti, hanno tranquillizzato l’animale e, dopo alcuni minuti e con delicatezza, lo hanno preso tra le braccia e portato in un’area sicura.

"La scena - hanno aggiunto - è stata toccante, ma poteva diventare straziante se non ci fossimo accorti di quanto stava accadendo, perché tali rifiuti sono stoccati ma poi rimossi e movimentati con mezzi meccanici". I dipendenti di Aamps hanno subito contattato la polizia municipale che, con l'aiuto dell'allacciatore professionale convenzionato con il canile, è risalita al padrone del cane. Toto infatti si era smarrito, ora ha due amici in più e, spiega Aamps, si candida a diventare la mascotte dell'azienda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane salvato a Vallin dell'Aquila, il racconto degli operatori Aamps: "Era in mezzo ai rifiuti, terrorizzato"

LivornoToday è in caricamento