rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Cecina

Cecina, ruba una borsa sul treno e usa la carta di credito per fare acquisti: 56enne denunciato

Decisiva la segnalazione di un commerciante che ha avvisato i carabinieri i quali sono riusciti a fermare l'uomo

Un 56enne è stato denunciato dai carabinieri di Cecina per ricettazione, indebito utilizzo di carte di pagamento e detenzione abusiva di armi. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma, l'uomo avrebbe preso un treno in transito nella tratta Grosseto – Pisa a bordo del quale si sarebbe impossessato della borsa con il relativo contenuto appartenente a una 29enne di origini straniere. Sceso dal mezzo, con le carte di pagamento rubate, avrebbe effettuato, in un breve lasso di tempo, numerosi acquisti in diversi negozi del cecinese, per un importo complessivo di 200 euro circa.

Le molteplici transazioni di piccolo importo, effettuate tutte col sistema "contactless" hanno insospettito gli esercenti che hanno allertato i carabinieri. Una delle segnalazioni ha consentito l'immediato intervento dei militari che hanno fermato il 56enne poco distante da un negozio del centro di Cecina e di rinvenire, oltre alla refurtiva sottratta alla viaggiatrice, anche la merce acquistata con la carta di credito. Accompagnato in caserma per gli approfondimenti del caso, è stato trovato in possesso anche di un proiettile calibro 357 magnum, sequestrato. Una volta espletate le formalità Il 56enne è stato deferito all'autorità giudiziaria mentre la refurtiva è stata consegnata alla turista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, ruba una borsa sul treno e usa la carta di credito per fare acquisti: 56enne denunciato

LivornoToday è in caricamento