Castellaccio, strada chiusa per una frana: "Situazione sotto controllo"

Lo smottamento, avvenuto all'altezza di via di Quercianella, è stato causato causato con ogni probabilità dal maltempo

Chiusa la strada provinciale 9, all'altezza di Via Quercianella, che porta al Castellaccio a causa di uno smottamento avvenuto nella tarda serata del 24 novembre e che ha visto interessati due tornanti. La frana, con ogni probabilità, è stata causata dalle abbondanti piogge cadute in questi giorni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia provinciale, la protezione civile, la polizia municipale, i carabinieri e Anas. La preoccupazione è che ci possano essere altri tratti della collina che stiano per franare e i tecnici faranno dei sopralluoghi per valutare la situazione. "Siamo intervenuti - commenta Leonardo Gonnelli, capo struttura del dipartimento lavori pubblici e assetto del territorio e dirigente della protezione civile - per valutare se ci fosse un interessamento anche della strada del Romito visto la vicinanza con il luogo della frana, ma al momento non risultano esserci problemi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

  • Assembramenti, musica ad alto volume, schiamazzi e un accoltellato: notte senza tregua per polizia e carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento