rotate-mobile
Cronaca Castiglioncello

Castiglioncello, perde lo smartphone mentre distrugge le fioriere: 36enne rintracciato e denunciato

L'uomo non si è accorto che durante l'atto vandalico il cellulare gli era cascato. Per lui è stato emesso un foglio di via obbligatorio da Rosignano

Ha distrutto alcune fioriere lungo la vecchia Aurelia  Castiglioncello ma non si è accorto che durante l'atto vandalico gli era caduto il cellulare. Così i carabinieri, grazie anche alle immagini delle telecamere del posto, sono risaliti a lui, un 36enne di Mantova, e lo hanno denunciato per danneggiamento. L'episodio risale alla notte del 14 ottobre quando alcuni cittadini avevano denunciato la presenza di vasi rotti e terriccio sparso sul manto stradale. Immediato il sopralluogo dei militari dell'Arma che hanno subito rinvenuto un telefono cellulare sul quale sono stati svolti accertamenti che hanno permesso di ricostruire un legame tra i danneggiamenti ed il proprietario dello smartphone.

I carabinieri, successivamente, hanno anche acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune e di alcuni esercizi commerciali riuscendo così ad individuare il volto del presunto autore dei danneggiamenti. Il raffronto tra i frame estrapolati delle telecamere, i dati anagrafici dell'intestatario del telefono cellulare e un profilo social, hanno consentito ai militari dell'Arma di deferire all'autorità giudiziaria il 36enne per il quale è stato emesso anche un foglio di via obbligatorio da Rosignano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglioncello, perde lo smartphone mentre distrugge le fioriere: 36enne rintracciato e denunciato

LivornoToday è in caricamento