rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Cecina

Stazione di Cecina, 46enne investito da un treno in transito: è gravissimo

L'uomo è stato soccorso e trasferito d'urgenza all'ospedale di Cisanello con una semiamputazione degli arti inferiori

È stato soccorso in gravissime condizioni un uomo di 46 anni che intorno alle 17.45 di domenica 3 luglio, è stato investito da un treno in transito alla stazione di Cecina. Esclusa fin da subito l'ipotesi di un gesto volontario, stando a quanto raccolto si sarebbe trattato di un incidente. L'uomo, un macedone senza fissa dimora, sembra si trovasse seduto sulla banchina con le gambe rivolte verso i binari.

Soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza di Cecina con il medico del 118, è stato quindi trasportato con una semiamputazione degli arti inferiori al pronto soccorso di Cecina. Da lì, considerate le gravissime condizioni, è stato deciso il trasferimento all'ospedale di Cisanello, dove il paziente verrà operato d'urgenza. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco, Polfer e agenti del commissariato di Cecina sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto. 

Aggiornamento ore 1.30 di lunedì 4 luglio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Cecina, 46enne investito da un treno in transito: è gravissimo

LivornoToday è in caricamento