rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Indagato per una rapina commessa a Cecina, in casa nascondeva contanti e droga: giovane arrestato

I fatti commessi in un parcheggio di una discoteca. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti hashish, Mdma e oltre 2.500 euro

Insieme ad altri due suoi amici era indagato per lesioni aggravate e rapina avvenuta nel parcheggio di una discoteca di Cecina la scorsa estate. Ieri, giovedì 10 novembre, il giovane umbro è stato arrestato dopo che nel suo appartamento sono stati rinvenuti droga e 2mila euro in contanti. La perquisizione domiciliare era stata emessa dalla procura di Livorno al termine delle indagini portate avanti dai carabinieri di Cecina. I militari dell'Arma, nell'abitazione del giovane, hanno scoperto e sequestrato 140 grammi di hashish, 8 di Mdma, un bilancino di precisione, un coltellino di precisione e 2.750 euro. Gli altri due ragazzi invece sono stati segnalati al prefetto di Perugia quali assuntori, in quanto nelle loro abitazioni sono stati trovati 3,5 grammi di cocaina e una modica quantità di hashish. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagato per una rapina commessa a Cecina, in casa nascondeva contanti e droga: giovane arrestato

LivornoToday è in caricamento