Rifiuti, inaugurato il nuovo centro del riuso. Aamps: "Apertura al pubblico nel 2021"

La gestione sarà a cura della cooperativa sociale "Brikke-Brakke". Le famiglie più bisognose potranno avere beni riutilizzabili in dono

Il nuovo centro del riuso è stato inaugurato, nel pomeriggio di sabato 21 novembre, alla presenza del sindaco Luca Salvetti, dell'assessore all'Ambiente Giovanna Cepparello, dell'amministratore unico di Aamps Raphael Rossi e di Federico Beconi in rappresentanza di "Brikke-Brakke", la cooperativa sociale che si è aggiudicata la gestione dell'impianto. "L’apertura al pubblico - fa sapere Aamps - è ipotizzabile che avverrà tra gennaio e febbraio del 2021. I cittadini potranno accedervi sia per la consegna dei beni sia per visitare le aree espositive e acquistare prodotti. Le famiglie socialmente svantaggiate, che verranno segnalate dai servizi sociali dell’amministrazione comunale, potranno chiedere i beni riutilizzabili e riceverli in dono. Nello spazio 'biblioteca degli oggetti' saranno rese disponibili varie attrezzature che potranno essere chieste e riportate dopo l’uso". 

L'area complessiva della superfice è di 690 mq di cui 275 di esposizione esterna e 125 di esposizione interna: "La struttura è bellissima - commenta il sindaco - e ci sono due aspetti importanti da sottolineare. Il primo è la cultura del riutilizzo degli oggetti che alleggerisce il peso sulla gestione dei rifiuti. Il secondo invece riguarda la gente di Livorno che si mette insieme per una gestione congiunta: questo rappresenta un segnale importante per tutta la città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento