rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Arnaccio, trovato morto vicino alla chiesa: il corpo è di un 64enne

L'uomo, cittadino italiano di origine stranierA, viveva a Pisa: cardiopatico, probabilmente un bracciante, è deceduto in seguito a un malore

Il corpo di un 64enne residente a Pisa, cittadino italiano ma di origine straniera, è stato ritrovato senza vita questa mattina di sabato 17 agosto, poco prima delle 10, vicino alla chiesa dell'Arnaccio, nel comune di Cascina, nei pressi dell'incrocio fra via dell'Arnaccio e la Sr 206 Emilia, meglio conosciuto come incrocio delle "quattro strade". A constatare il decesso, causato da un arresto cardiaco in seguito a un probabile malore, è stato il medico del 118 arrivato sul posto con un mezzo della pubblica assistenza di Collesalvetti, arrivato sul posto insieme ai carabinieri di Cascina che, per competenza, indagano sulla vicenda. L'uomo, probabilmente un bracciante, era cardiopatico e si sarebbe sentito male proprio mentre stava lavorando nei campi.

Fonte PisaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arnaccio, trovato morto vicino alla chiesa: il corpo è di un 64enne

LivornoToday è in caricamento