Piazza Ferrucci, chiuso il distributore Livorno Carburanti

L'amministrazione, con l'aiuto dei vigili del fuoco, ha constatato come all'impianto manchi la documentazione riguardante l'autocollaudo e che non sia stato effettuato rinnovo periodico della conformità antincendio

Il distributore Livorno Carburanti di piazza Ferrucci appartenente alla società Tiberina Petroli Tiber Srl è stato chiuso con un provvedimento del 15 marzo 2019. I motivi sono stati spiegati in una nota che l'amministrazione ha inviato alla compagnia. Stando a quanto scritto, alla Tiberina Petroli era stato chiesto di fornire la copia dell'autocollaudo effettuato sull'impianto che rappresenta il presupposto minimo per operare sul territorio nel rispetto delle norme poste a tutela della sicurezza pubblica. Tuttavia al momento la società non avrebbe presentato nessuna certificazione e da un successivo controllo effettuato dai vigili del fuoco è stato riscontrato come l'impianto non avrebbe effettuato il rinnovo periodico della conformità antincendio. Per questi motivi all'amministrazione non è restato altro da fare che contattare la polizia municipale che ha provveduto ad apporre i sigilli al distributore diffidandolo a riprendere l'attività in quanto questa sarebbe, se priva delle certificazioni, "abusiva e costituirebbe un pericolo alla tutela della pubblica incolumità". 

La stazione di servizio chiusa-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento