rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Ardenza-LaRosa

Rotonda d'Ardenza, mozione della Lega: "Va intitolata a Modigliani e Fattori. A Ciampi una strada"

Ghiozzi, Vaccaro, Pacciardi, Di Liberti e Perini rispondono al Pd che voleva dedicare uno dei luoghi simboli di Livorno al Presidente emerito

Sono passate giusto 48 ore dalla mozione presentata dal Pd all'ufficio protocollo di Palazzo civico per l'intitolazione a Carlo Azeglio Ciampi della Rotonda di Ardenza, che subito è arrivata la "contro mozione" della Lega. I consiglieri comunali infatti hanno chiesto che uno dei luoghi simbolo di Livorno venga dedicato a Giovanni Fattori e Amedeo Modigliani perché "meritano un maggiore riconoscimento all’interno della toponomastica cittadina". Per quanto riguarda Ciampi invece il partito di destra chiederà che gli venga dedicata una strada cittadina. 

A chi intitolare la Rotonda di Ardenza? Tutte le tappe

Il primo a voler dedicare la Rotonda all'ex Preisdente della Repubblica fu l'ex sindaco Filippo Nogarin attraverso una decisione della giunta, ma la scelta fu pesantemente criticata dagli stessi consiglieri 5stelle tant'è che il sindaco e gli assessori fecero retromarcia. In seguito il Pd, con una mozione presentata nel consiglio comunale del 15 gennaio 2018, chiese la stessa identica cosa ma la sua proposta fu respinta dalla maggioranza pentastellata che votò a sfavore (Nogarin si astenne). Adesso che, grazie alla vittoria alle elezioni di Luca Salvetti, il Partito Democratico è tornato ad avere la prevalenza numerica in aula, ha presentato una nuova mozione che, probabilmente, andrà a buon fine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotonda d'Ardenza, mozione della Lega: "Va intitolata a Modigliani e Fattori. A Ciampi una strada"

LivornoToday è in caricamento