rotate-mobile
Cronaca Antignano

Cimitero di Antignano, infiltrazioni di acqua dai tetti: iniziati i lavori di riqualificazione dei blocchi 3 e 4

Le lapidi saranno tutte smontate e posate accuratamente per la loro successiva ricollocazione

Sono iniziati i lavori per la riqualificazione del blocco 3 e una porzione del 4 del cimitero comunale di Antignano. Gli interventi riguarderanno principalmente l'impermeabilizzazione della copertura e il ripristino degli elementi sottostanti. Negli anni, infatti, le infiltrazioni di acqua piovana dai tetti hanno provocato l'ammaloramento delle strutture sottostanti e il distacco di alcune lapidi, determinando l'interdizione ai visitatori di questa porzione di cimitero.

È prevista la completa sostituzione della vecchia guaina con una nuova a doppio strato, previa posa di apposito primer. A rifinitura dei bordi saranno installate copertine in rame, che oltre a nascondere i risvolti della guaina, assicureranno l'allontanamento dell'acqua dalle superfici verticali. È previsto inoltre il ripristino dell'intradosso dello sbalzo, con ripresa parziale di intonaco e totale tinteggiatura.

Le lapidi saranno tutte smontate e posate accuratamente per la loro successiva ricollocazione, come pure le fasce in bardiglio, che in caso di rottura saranno sostituite. Una volta rimossi gli elementi di rivestimento, sarà effettuato il recupero corticale delle superfici in cemento e dei ferri scoperti con trattamento antiruggine. Per il blocco A4 è prevista anche la sostituzione della lastra di rivestimento d'angolo in travertino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero di Antignano, infiltrazioni di acqua dai tetti: iniziati i lavori di riqualificazione dei blocchi 3 e 4

LivornoToday è in caricamento