rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Condannato a 6 anni per spaccio, livornese finisce in carcere a dieci anni dal sequestro di droga

Sentenza definitiva per uno dei coinvolti nel giro di cocaina ed eroina che portò all'arresto di 8 persone tra livornesi ed albanesi

Son trascorsi quasi dieci anni da quanto il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della guardia di finanza di Livorno, con il coordinamento dell'autorità giudiziaria, concluse l'operazione antidroga "Papillon" facendo scattare il blitz che portò, complessivamente nel corso delle indagini, all'arresto di otto persone tra livornesi ed albanesi e al sequestro di diversi chili di sostanza stupefacente (cocaina ed eroina), oltre a 25mila euro e automobili quali Mercedes ed Audi.

Nel frattempo, a seguito dei processi, si è arrivati a sentenza definitiva anche per uno degli otto ancora in libertà, un livornese maggiorenne: la Cassazione ha infatti confermato la condanna a 6 anni e la multa a 30mila euro per smercio e indebita detenzione di stupefacenti. Il provvedimento è stato quindi inoltrato per l'esecuzione al reparto operativo della guardia di finanza di Livorno, con le fiamme gialle che si sono prontamente attivate riuscendo ad individuare il soggetto a Livorno. L'uomo è stato pertanto arrestato e portato in carcere dove sconterà la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato a 6 anni per spaccio, livornese finisce in carcere a dieci anni dal sequestro di droga

LivornoToday è in caricamento