Cronaca

Covid Toscana, Giani: "Zona rossa? No, numeri da arancione"

Il presidente Giani è convinto che la nostra regione non andrà nella fascia con le maggiori misure restrittive: "Siamo a 248 contagi ogni 100mila abitanti, l'Rt è intorno a 1,10"

La Toscana dovrebbe restare in zona arancione anche durante la settimana di Pasqua. A confermarlo è stato il presidente della Regione, Eugenio Giani, intervenuto a Radio 24 nella mattina di oggi, giovedì 25 marzo: "Zona rossa? Direi proprio di no visto che siamo a 248 contagi ogni 100.000 abitanti e, di conseguenza,sotto la soglia. Inoltre come Rt ci troviamo a 1,09-1,10. Quindi siamo in zona arancione". 

Mazzeo: "Toscana zona rossa? Ecco cosa dovrebbe accadere"

Se la prospettiva del governatore sarà esatta, la Toscana sarà "salva" anche dal 29 al 4 aprile anche se la zona rossa scatterà in automatico dal 3 a 5 aprile come disposto dall'ultimo decreto adottato dal premier Mario Draghi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Toscana, Giani: "Zona rossa? No, numeri da arancione"

LivornoToday è in caricamento