Panariello, Conti e Pieraccioni tornano al Modigliani Forum: l'incasso della seconda serata in beneficenza

Il 14 e il 15 giugno i tre mattatori saranno in scena a Livorno. Da giovedì 21 marzo sarà possibile acquistare i biglietti

Ufficio stampa Parole & dintorni (Foto di Leonardo Baldini)

Tre mattatori, tre amici, tre personaggi di spettacolo di ineguagliabile livello. Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni tornano in scena, questa volta in versione estiva, con il loro esilarante spettacolo che negli anni scorsi soltanto nella loro Firenze è stato visto da oltre 150mila spettatori.
Il trio tornerà protagonista anche sul palco del Modigliani Forum di Livorno per due date  in programma venerdì 14 e sabato 15 giugno. I biglietti per le due serate saranno disponibili da giovedì 21 marzo su ticketone.it

Grazie alla profonda sensibilità del popolarissimo trio, che ha dato la propria solidarietà al progetto "Mattone del cuore", ideato e fortemente voluto a Livorno da Paolo Brosio, l'intero incasso (al netto dei costi tecnici e organizzativi) dello show del 15 giugno, sarà devoluto interamente ai progetti di solidarietà 2019.

Il progetto Mattone del Cuore

Torna per il secondo anno consecutivo lo spettacolare evento "Mattone del cuore", cinque giorni di sport, spettacolo e beneficenza.
Dopo l'Isola di Gorgona il progetto "Mattone del cuore" quest'anno fa tappa sull'isola di Capraia. L'associazione "Olimpiadi del Cuore" di Paolo Brosio, attiva da 10 anni fa, ha già acceso i motori per organizzare cinque giorni di iniziative ed eventi di solidarietà nella nostra città. "Livorno è il fulcro della mia vita spirituale e mi sento fortemente legato a questa città. Come dice Papa Francesco, si può pregare cento volte al giorno e non avere il cuore aperto. Livorno ce l'ha. La sede delle Olimpiadi del cuore non hanno quindi location migliore che questa" ha dichiarato Paolo Brosio presentando le iniziative. Cinque giorni intensi - da mercoledì 12 giugno a domenica 16 giugno  - in cui saranno tanti gli appuntamenti, tra questi lo spettacolo al Modigliani Forum del 15 giugno che vedrà di nuovo insieme sul palco Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni e il cui incasso rappresenterà la cifra più importante da devolvere ai progetti solidali. I proventi di questa edizone della manifestazione saranno destinati alla diocesi per progetti di disabilità psicofisica e sindrome di down, che interessano anche il Parco del Mulino e l'Aipd (Associazione italiana persone down). Una parte dei fondi andrà a Medjugorje per la costruzione di un primo soccorso per tutte le etnie e religioni, un'altra parte a Capraia per la ristrutturazione del Santuario Maria Stella del Mare e per la posa di una croce sul punto più alto dell'isola, illuminata di notte grazie a pannelli solari, in modo che sia un riferimento non solo religioso, durante la notte. E poi ancora a Firenze per la onlus "Cure2Children" che si occupa di bambini leucemici del terzo mondo, a Genova per le famiglie degli sfollati e i parenti delle vittime del crollo del ponte Morandi infine ancora a Livorno per continuare a stare vicini a chi ha subito i danni dell'alluvione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento