Coronavirus Livorno, buoni spesa: 1200 domande arrivate in Comune via email

C'è tempo fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 2 aprile, per fare richiesta del contributo di solidarietà alimentare destinato alle famiglie in difficoltà. I buoni saranno spendibili da sabato 4 aprile

Sono circa 1200 le domande arrivate via email da mercoledì 1 aprile, primo giorno utile per richiedere i buoni spesa che il Comune di Livorno comincerà ad elargire agli aventi diritto nei prossimi giorni, utilizzando le risorse che il governo ha destinato ai comuni di tutta Italia come contributo di solidarietà alimentare. L'amministrazione comunale, che dispone di 833mila euro da distribuire tra le famiglie in difficoltà, ha fatto partire immediatamente la macchina istituzionale e già da sabato 4 aprile i buoni saranno spendibili nei negozi che avranno aderito all'iniziativa. In tutto si stima che, entro la mezzanotte di stasera 2 aprile (termine ultimo per fare richiesta dei buoni), saranno tra le 2mila e le 2.500 le domande per ottenere il contributo di solidarietà alimentare.

Coronavirus Livorno: ecco come i commercianti possono aderire e richiedere il rimborso

Buoni spesa a Livorno, ecco chi ne ha diritto

Potranno avere accesso al contributo di solidarietà alimentare quelli che hanno perso lavoro e non hanno liquidità per il proprio sostentamento, chi ha sospeso o chiuso l'attività e in banca non ha sufficiente liquidità per il sostentamento, chi ha lavori intermittenti e comunque tutti quei soggetti, compresi quelli temporaneamente domiciliati nel Comune, che non riescono, in questa fase dell'emergenza Covid-19, ad acquistare beni di prima necessità alimentare. Sono esclusi invece dall'erogazione del sussidio quelli che hanno mantenuto il proprio reddito derivante da lavoro o pensione, quelli che percepiscono già il reddito di cittadinanza o sono cassa integrazione. Considerati i caratteri di eccezionalità della misura nazionale non sarà richiesta la presentazione dell'Isee.

Dove e quando presentare l'autocertificazione: c'è tempo fino alla mezzanotte di giovedì 2 aprile

Il primo passo da compiere è quello di scaricare Coronavirus Livorno, buoni spesa: come fare domanda
l'autocertificazione (a questo linke inviarla, entro oggi giovedì 2 aprile a mezzanotte all'indirizzo mail covid19@comune.livorno.it. Chi non ha a disposizione un computer può recarsi al Palazzo Anagrafe e inserire il modulo nelle apposite urne allestite nella giornata di oggi .
I cittadini il cui cognome inizia con la lettera dalla A alla M si dovranno presentare la mattina (dalle 9 alle 13), i restanti (N-Z) il pomeriggio (dalle 14 alle 18).

Coronavirus: ecco come richiedere i buoni spesa nei comuni della provincia di Livorno

buoni spesa comune di livorno  (9)-2

Come verrà formata la graduatoria degli aventi diritto

Le domande verranno esaminate immediatamente e già venerdì 3 aprile verrà formata una graduatoria che terrà presente dei seguenti criteri:

  •  Stato di indigenza o necessità individuato dai servizi sociali;
  •  Numero dei componenti della famiglia;
  •  Presenza di minori all'interno della famiglia;
  • Situazioni di fragilità recate dall'assenza di reti familiari e di prossimità;

A quanto ammontano i buoni spesa a Livorno

Il buono che ciascun nucleo familiare riceverà sarà il seguente:

  • 4 buoni per 200 euro totali per chi vive da solo;
  • 6 buoni per 300 euro totali per nuclei senza figli;
  • 8 buoni per 400 euro totali per nuclei con uno o più figli a carico.

Informazioni e numeri utili

Per informazioni è possibile scrivere a faqcovid19@comune.livorno.it oppure contattare i numeri di telefono sempre relativi alla questione dei buoni di solidarietà alimentare, ai quali il personale risponderà dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 del 2 aprile. Ecco i numeri ai quali poter rivolgere i propri dubbi: 0586/82.41.22 - 82.41.61 - 82.41.26 - 82.41.30 - 82.41.47 - 82.41.27 - 58.81.81 - 82.41.83 - 82.41.73 - 82.01.39 - 82.41.63 - 82.41.92 - 82.41.95

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento